39817995

Salve amici, questa è la carta del tempo prevista per domenica alle ore 13,00. Come si può notare il fronte stazionario che avevamo individuato nello scorso articolo sul Tirreno meridionale oggi si espande dalla Sicilia fino al Veneto. Ciò significa che da Sabato e per tutta la domenica l’Italia sarà attraversata da una veloce linea di instabilità che porterà rovesci e temporali diffusi: dapprima su Sardegna, Campania Lazio e Toscana (nella giornata di sabato) poi dalla domenica sulla Puglia e sulle regioni settentrionali, dove l’entrata franca del fronte freddo dalla valle del Rodano dovrebbe intensificare i fenomeni ed apportare un calo delle temperature entro la giornata di lunedi. Poi, come detto, temporanea rimonta anticiclonica sulle estreme regioni nord occidentali italiane, prima della prima cospicua irruzione di aria fredda stagionale, che possiamo confermare per la metà della prossima settimana, ma saremo più precisi nel prossimo articolo previsionale.

Annunci