SPECIALE DICEMBRE – Nei periodi impressionista e post-impressionista i pigmenti a base di cromato di piombo, più comunemente noti con il nome di “gialli di cromo”, erano tra i più usati dagli artisti. Nonché i prediletti del pittore olandese Vincent van Gogh, che ne apprezzava le diverse tonalità, dal giallo-arancio al giallo-brillante, al punto da […]

via La chimica nei Girasoli di Van Gogh — OggiScienza

Annunci