Salve amici, ho deciso di fare editoriali solo su range temporali di non oltre le 24 ore. Perché le condizioni meteorologiche sono così complesse e soggette a repentini rivolgimenti che non ritengo utile dare informazioni incerte, preferisco fare previsioni su dati il più possibile suffragati da input consolidati. Per cui passerei subito alla previsione per domani. Come dicevamo nell’editoriale di ieri l’irruzione polare marittima determinerà probabilmente nevicate solo sull’estremo nord del nostro paese senza interessare le pianure. Infatti, come si diceva, il rialzo delle temperature in quota di queste ore non permetterà alle precipitazioni di trasformarsi in neve. Discorso diverso invece per Piemonte settentrionale, Valle D’Aosta, Lombardia settentrionale, Trentino Alto Adige, province di Belluno, Udine e Gorizia, dove in nottata potremmo avere nevicate con accumuli interessanti soprattutto sul Friuli. Qui di seguito presentiamo le carte del consorzio LAMMA per questa notte sul tipo di precipitazione prevista.

ptypez2_web_5.png

Mezzanotte di oggi, le nevicate tutte sull’estremo nord sul resto del paese solo piogge.

ptypez2_web_6.png

Ore 3,00 della notte piogge su buona parte del centro nord con possibili nevicate solo su lombardia settentrionale, Veneto settentrionale e Friuli settentrionale, oltre che su tutto il Trentino Alto Adige.

ptypez2_web_8.png

Ore 6,00 la perturbazione sfila velocemente verso sud con il suo carico di precipitazioni che interesseranno: Umbria, Abruzzo occidentale, Lazio e Campania con quota neve oltre i 1000 m. Maltempo che poi interesserà tutta la parte tirrenica del paese fino a sabato. Resta incerta in fine la previsione per domenica quando potremmo assistere ad una passata nevosa più incisiva sul nord ma aspetteremo domani per definirla meglio.pcp24hz1_web_3.png

Forte maltempo al sud per tutta la giornata di domani con particolare riferimento alle regioni tirreniche.

 

Annunci