SCOPERTE – Secondo uno studio della Stanford University School of Medicine pubblicato su Nature, una proteina di cui è ricco il cordone ombelicale umano potrebbe rappresentare una nuova possibilità terapeutica per le malattie neurodegenerative, in particolare per l’Alzheimer. I ricercatori californiani autori dello studio avevano già rilevato in un articolo del 2015 su JAMA i benefici sulla […]

via Il sangue del cordone ombelicale per rallentare l’invecchiamento del cervello — OggiScienza

Annunci