Meteo Giovanni Micalizzi

natlantic2finedec2017ago

Dopo la rinfrescata di questi prossimi 3 giorni, il tempo è destinato a cambiare nuovamente con un’altro rialzo termico (da quantificare), soprattutto per le zone centro/meridionali.

Niente di eclatante, sarà un’ondata di caldo si ma non record e soprattutto non pare al momento possa essere di lunga durata.

Ma scrutando successivamente le mosse delle maggiori figure bariche, entro la fine della 2^decade potrebbe ripresentarsi un primo passaggio di una corrente nord atlantica più decisa.

Al momento è impossibile stabilire se questa potrebbe a sua volta penetrare con decisione in area mediterranea, arrecando cosi la prima seria rottura di una stagione molto calda.

Di certo c’è che il modello GFS insiste, in alcuni run a questa parte, a un possibile peggioramento del tempo soprattutto al Centro-Nord con asse d’entrata da Nw-Se, con temporali e generale calo termico.

Ancora manca molto, seguiremo passo passo se il modello americano confermerà tale tendenza, parliamo…

View original post 8 altre parole

Annunci