Meteo Giovanni Micalizzi

ecmwf0019ago2017

Questa mattina i principali modelli fisico matematici confermano quanto ribadito ieri, circa un calo termico nei prossimi giorni, con qualche nota instabile in aree appenniniche e lungo il versante adriatico.

Pochi fenomeni e relegati ad aree principalmente montuose, che di certo serviranno a poco per spegnere la fase siccitosa che sta attraversando la Penisola.

Dopo di che, verso il 25-26 Agosto si aprono strade intrinseche ancora di caldo, certo, non da record sia chiaro, ma pur sempre potrebbero esserci altre giornate calde di un Agosto che certamente passerà alla storia.

Dopo di che il modello reding, vede una goccia fredda che potrebbe distaccarsi dal flusso principale atlantico per scivolare verso sud dall’Inghilterra verso la Spagna e poi a sua volta verso il Nord Africa.

Da questo steep dipenderanno le sorti successive dell’Italia, quanto essa potrebbe evolvere verso levante, se lo farà o se rimarrà agganciata al flusso senza andare in…

View original post 32 altre parole

Annunci