Meteo Giovanni Micalizzi

FB_IMG_1499671003247

Appaiono confermati gli scenari di un possibile inesorabile cambio di circolazione  che potrebbe intervenire, gradatamente, nel bacino centrale del Mediterraneo.

Un graduale calo fisiologico del flusso Atlantico, consentirebbe alle umide e piu fresche  massa d’aria oceanica,  di interagire con i caldi mari italiani entro i primi giorni di Settembre.

Ad iniziare dal Nord lo scenario potrebbe presto prender piede con un primo assetto semi autunnale condito da un calo pressorio, termico e annessa fenomenologia.

Gli steep ancora  non sono del tutto chiari e ci vorranno dei giorni per poter capire dove, quando e come tali scenari inizieranno a manifestarsi.

Il Centro/Sud potrebbe anch’esso pian piano venir inglobato gradualmente dai primi cenni di cambio  (non si conosce al momento se sarà un cambio duraturo o meno), durante la prima decade settembrina.

Ma su tali zone è possibile anche una continuazione del tempo più stabile qualora eventuali affondi atlantici saranno proiettati ad…

View original post 38 altre parole

Annunci