Italian Weather

L’ora “X” sta per scattare. Dopo aver devastato alcune delle più belle isole delle Piccole Antille, come Barbuta o Saint Martin, l’uragano “Irma” sta interessando le coste settentrionali di Cuba, puntando dritto verso le Keys e successivamente la Florida meridionale, che sarà raggiunta non prima della tarda nottata. L’uragano è un vero mostro, non solo per il fatto che presenta una struttura vorticosa enorme, con un immenso “anello di convezione” perfetto caratterizzato da gigantesche nubi cumuliformi alte più di 15-16 km. Ma quello che è più temuto dagli stessi meteorologi americani è proprio la sua traiettoria che rischia di interessare l’intera Florida, con l’occhio che rimarrà in mare, a poche decine di chilometri dalla terra ferma. In questo modo le tempeste più violente che si annidano attorno il profondissimo occhio centrale, che presenta un minimo barico da capogiro scese sui 924 hpa, rischiano di spazzare e devastare l’intera Florida…

View original post 1.180 altre parole

Annunci