Dopo essersi avvicinata alle Azzorre, rafforzandosi fino alla 3^ categoria della scala Saffir-Simpson, e passando alla storia come l’uragano più potente mai osservato così ad est sull’oceano Atlantico, “Ophelia” nella giornata odierna ha raggiunto l’Atlantico portoghese, mantenendo, seppur ancora per poche ore, tutte le sue caratteristiche tropicali. Già da stamattina la tempesta è stata agganciata […]

via “Ophelia” sta per avviare l’”extratropical transition”, Irlanda in allerta per l’arrivo di venti violenti e grosse mareggiate — Italian Weather

Annunci