Meteo Giovanni Micalizzi

sicili58nov2017

Il tempo sull’isola tenderà a divenire instabile e via via pertubato nei giorni iniziali della prossima settimana, a causa di un affondo nord atlantico che tenderà a scivolare con il suo nocciolo più freddo in quota fin verso l’estreme Regioni meridionali.

Nella parte pre frontale della Regione già da domenica pomeriggio-sera tenderà ad addensarsi una fitta nuvolosità nell’area ionica, la quale potrebbe dar la stura a delle locali piogge o rovesci.

Il sistema sarà preceduto da correnti meridionali tra ostro e scirocco, con energia potenziale e carichi di vorticità positiva, con fenomeni localmente anche intensi entro lunedì soprattutto nelle zone settentrionali e centro-occidentali e sud/occidentali sicule.

Le correnti diverranno sud/occidentali tra lunedì e martedì, di conseguenza avremo i maggiori apporti e fenomeni nei suddetti settori, mentre a est ci dovrebbe essere una vivace instabilità con locali piogge o rovesci a macchia di leopardo.

Calo termico, mari mossi o molto mossi…

View original post 37 altre parole

Annunci