Meteo Giovanni Micalizzi

sciabola13nov2017

L’Italia sperimenterà la prima fiondata artica,con deciso calo termico su valori prettamente invernali soprattutto al Centro-Nord.

Attesi rovesci di pioggia sulle coste, specie adriatiche e neve fin verso quote interessanti, soprattutto nelle zone settentrionali aree alpine, alto versante Adriatico e appenninico.

La sciabolata artica poi tenderà a entrar nel cuore del mar Tirreno, col suo carico pertubato formerà una bassa pressione, la quale poi, in base alla sua collocazione al suolo, sarà causa di tempo molto instabile per i giorni a venire.

Arriveranno le prime gelate al Nord e Centro a quote basse, venti molto forti di grecale nell’alto versante adriatico, aree appenniniche settentrionali e sensazione di freddo acuito dall’effetto wind-chill.

Ecco servita la prima vera raffreddata al Centro-Nord, mentre sarà più contenuta al Sud e Sicilia a causa di un probabile richiamo più temperato dai quadranti meridionali, da confermare nei prossimi aggiornamenti.

Infatti, qualora il vortice freddo subisse un…

View original post 23 altre parole

Annunci