Meteo Giovanni Micalizzi

freddoartico304dic2017

Le analisi bariche sul tempo a scala europea vedranno un impianto favorevole alle prime invernate di origine artico marittime, con l’Inverno che farà la voce grossa su molte zone del vecchio Continente.

Il concomitante posizionamento dell’anticiclone azzorriano (wave 2) in elevazione verso la Gran Bretagna, sarà causa dello scivolamento verso le medie e basse latitudini di alcuni impulsi freddi di pura estrazione artica.

Dall’Islanda si attiverà un canale molto freddo, il quale passerà dapprima dalla Scandinavia, poi dritta si fionderà sulle zone centro-europee e infine sul Mediterraneo centrale, ove qui la massa fredda tenderà a invorticarsi, formando un minimo di bassa pressione.

Tale assetto ormai invernale tenderebbe a persistere per buona parte della 1^decade dicembrina, anche se il tempo entro il 5 tenderebbe ad addolcirsi in termini di maltempo, mentre il freddo si farà sentire su molte zone.

Tendenze a lungo termine: 

Al momento fare solo un accenno…

View original post 152 altre parole

Annunci