Meteo Giovanni Micalizzi

fluxgenn2018

Stiamo attraversando una stagione altalenante, dove il primo dei tre mesi invernali, Dicembre, ha messo a segno un paio di giornate fredde e nevose soprattutto per le alcune aree della Penisola.

Adesso in questo mese di Gennaio stiamo assaporando un tempo sostanzialmente “atlantico”, con tanto vento e piogge per lo più relegate alle aree tirreniche e molto meno incisive per non dire nulle in quello ionico.

Soprattutto si ha un elevato deficit pluviometrico nella zone orientale del Sud, appunto, per mancanza di correnti pertubate meridionali umide, le quali apportano cospicue piogge in tali aree fin verso la Sicilia orientale.

Tale dinamica prevarrà con molte probabilità fin verso metà mese, mentre poi, in concomitanza a un possibile rallentamento della Corrente a Getto, si potrebbero aprire diversi scenari.

Pur navigando nel campo delle ipotesi a lungo termine, con timidi segnali emanati soprattutto dal Global Forest Sistem, modello americano, notiamo come possa manifestarsi…

View original post 446 altre parole

Annunci