The Weather

Come ogni inverno prende vigore il flusso legato al “Monsone di NE” sopra il mar Cinese Meridionale e sul mar delle Filippine, che inizia a spirare con una certa intensità in direzione delle isole indonesiane, in particolare del Borneo. Il notevolissimo raffreddamento dell’altopiano tibetano (oltre i 5000 metri di quota) e di tutta l’immensa area eurasiatica, avvenuto in questi giorni, ha favorito la formazione di un robusto anticiclone di natura termica che dal Tibet si estende fino alla Cina centrale, con massimi barici al suolo di oltre i 1030 hpa. Mentre un altro promontorio anticiclonico, con massimi di oltre i 1035 hpa, si sta rafforzando sul mar Cinese Orientale, appena poco a nord dell’isola di Taiwan.

z850_6Questo robusto anticiclone che si è venuto a formare fra il mar Cinese Orientale e la Cina orientale sta creando un importante “gradiente barico orizzontale” in tutta l’area tropicale, tra Filippine, mar…

View original post 591 altre parole

Annunci