La circolazione sinottica sull’area euro-atlantica continua ad essere dominata da un “blocco di Rex” imposto da un robusto promontorio anticiclonico che dal Golfo di Botnia si protende fino alla Russia europea occidentale. Questo robusto promontorio anticiclonico è circondato lungo i suoi lati da ben due differenti saccature, una sull’Atlantico settentrionale, e l’altra che dalla Russia […]

via Fra il flusso perturbato atlantico e il freddo “retrogrado” ad est, ancora variabilità — Italian Weather

Annunci