Ogni anno, insieme ai miei studenti, approfondisco un evento geologico, degno di nota, accaduto in Italia nel corso dei secoli scorsi. Abbiamo iniziato lo scorso anno con due libri dedicati rispettivamente al terremoto dell’Emilia e all’eruzione del Vesuvio del 79 d.c. , che presenteremo nei prossimi giorni. Quest’anno abbiamo invece approfondito un tema inciso indelebilmente nella memoria collettiva delle genti di Calabria e Sicilia: “Il Terremoto di Messina”. I miei studenti, appartenenti alla terza classe dell’I.C. Vincenzo Neri di Pianoro (Bologna) hanno scelto un titolo molto evocativo per questo libro: “L’Alba di una Tragedia Italiana” associando a questa tragedia l’orario nella quale essa avvenne ormai più di un secolo fa. Il testo, parte da una esauriente trattazione delle caratteristiche geologiche generali del pianeta per poi gradualmente incentrarsi sulle specificità geologiche dell’Appennino meridionale e dello “Stretto di Messina”, segue poi un inquadramento sociale e storico dell’epoca nella quale avvengono i fatti e da una cronaca approfondita dell’evento che uccise oltre 100’000 persone. Il libro si chiude con un interessantissimo approfondimento storico-tecnico della diatriba, ancora in corso, sulla costruzione del “ponte sullo stretto”. Vi consiglio di leggerlo, così come gli altri due che pubblicheremo nei prossimi giorni. L’acquisto del ebook è completamente gratuito. Buona lettura.

pasted-image

https://www.bookrepublic.it/book/9788828338390-lalba-di-una-tragedia-italiana/

 

Annunci