Meteo Giovanni Micalizzi

PIUPIOGGE2018SETT

Le analisi in nostro possesso, suggeriscono come ci sia una possibilità non troppo bassa, attorno al 30-40% che possano esservi le condizioni per l’instaurazione di un pattern barico che favorirebbe l’insorgenza di anomalie pluviometriche positive su buona parte del Mediterraneo centrale e centro-orientale.

Lo schema barico potrebbe presto mutare in scala europea, mentre il vortice polare in fase embrionale tenderà, fisiologicamente, a prender forma con l’avanzar della stagione.

In questa prima decade del mese dunque non ci saranno grossi scostamenti barici, con predominanza di clima estivo nelle zone mediterranee e del basso Continente europeo, Mediterraneo sud compreso.

Mentre persisteranno delle fasi instabili nel settore nord, l’Estate continuerà su buona parte delle nostre zone meridionali e insulari, almeno fino a tutta la 1^decade del mese, mentre un cambio è atteso verso la seconda parte di esso.

Lo scenario che in media potrebbe esser più plausibile, vedrebbe un capovolgimento dello schema barico…

View original post 170 altre parole

Annunci