In seno al settore caldo pre-frontale di una circolazione ciclonica extratropicale, molto spesso, si osserva l’inserimento di flussi d’aria aventi caratteristiche termodinamiche sostanzialmente differenti da quelle delle masse d’aria intrinseche al sistema depressionario. L’inserimento di questi flussi d’aria esterni da origine alle cosiddette “Warm Conveyor Belt”. Con il termine “Warm Conveyor Belt” s’intende un flusso […]

via “Warm Conveyor Belt”, i grandi flussi di aria umida attivi sul lato pre-frontale dei cicloni extratropicali — The Weather

Annunci