Un nucleo di aria fredda continentale transiterà nelle prossime ore al di là delle Alpi, contemporaneamente una depressione dalle Baleari si sposterà verso est interessando la nostra penisola. La confluenza di masse d’aria di estrazione così diversa porterà maltempo soprattutto al centro-sud e sulle regioni tirreniche. E’ probabile che si determinino le condizioni per l’insorgere di un fronte occluso proprio sull’ Emilia con annesse nevicate al piano. Come al solito, stante le temperature al limite tale previsione dovrà essere supportata dal nowcasting. Proponiamo qui di seguito le ultime elaborazioni dei centri di calcolo per la giornata di domani, clou dell’episodio.

Previsioni modello MOLOCH nevicate più intense nel modenese, reggiano, parmense e piacentino, Bologna al limite.


Il modello più prodigo BOLAM con il clou delle precipitazioni nevose su modenese con bolognese interessato maggiormente e la conferma delle nevicate su reggiano, parmense e piacentino.
ARW, lo scorso anno pessimo nelle previsioni a breve termine, propone una previsione di scarsità di precipitazioni relegate solo alla pedemontana modenenese  e reggiana

Come si evince dall’analisi di questi modelli previsione ancora incerta, in serata nuovo aggiornamento.

Annunci