GFS-12

ECMWF-12

Avevamo indicato nelle nostre previsioni stagionali che l’inverno prossimo venturo sarebbe stato contraddistinto da una estenuante “lotta” tra l’aria fredda continentale e quella umida atlantica. Ecco, il prossimo venerdì potremmo assistere al primo confronto-scontro tra queste due masse d’aria di estrazione molto diverse, con il risultato di una possibile fase nevosa al piano al nord. Nelle due immagini postate vengono messi a confronto le previsioni a 72 ore di ECMWF e GFS, nel caso del modello Americano il minimo di pressione sarebbe sulla Sardegna, mentre per il modello inglese sarebbe più a sud, ne primo caso avremmo temperature più alte e maggiori precipitazioni, nel secondo meno precipitazioni e temperature più basse. Come al solito si tratterà di vedere nel nowcasting se il mix sarà quello giusto per nevicate, anche consistenti, dall’Emilia verso nord. Per il momento sembrano proprio le province emiliane da Bologna verso ovest quelle che potrebbero essere più penalizzate da questa fase di maltempo, saremo più precisi nelle prossime ore. 

Annunci