L’Etna è uno stratovulcano, spesso lo si dimentica, per cui alterna a fasi effusive, caratterizzate cioè da eruzioni di lava fluida a fasi esplosive con produzione di cenere e lapilli, l’eruzione di oggi è del secondo tipo. Alte colonne di fumo si sono alzate oggi e continuano a interessare il vulcano. Particolarmente attiva la situazione in molti vulcani nel mondo, solo ieri abbiamo assistito all’eruzione del Krakatoa, probabilmente effetto del minimo solare, tutto da dimostrare, siamo alla vigilia di nuove eruzioni? Non possiamo saperlo, ma qualche domanda ce la possiamo porre.

Annunci