The Weather

Le masse di aria molto fredde, che in questi giorni si sono addossate sull’area scandinava e sulla Carelia cominciano a scendere verso le Repubbliche Baltiche, la Polonia, la Bielorussia, l’Ucraina, la Moldavia e la Romania, prima di raggiungere i Balcani e riversarsi sull’Adriatico. Scivolando in direzione delle Repubbliche Baltiche, la Polonia e la pianura Danubiana, questa massa di aria gelida artica marittima, in discesa dalla Lapponia, si mescolerà con aria particolarmente gelida, di tipo polare continentale, che dal bassopiano Sarmatico si spingerà fino alla Romania e ai Balcani. L’aria fredda, e molto densa, raggiungerà già dalle prime ore di domani le regioni adriatiche, in particolare l’Abruzzo, il Molise e la Puglia, incanalandosi lungo i valichi naturali delle Alpi Dinariche, tramite l’attivazione di turbolenti “venti catabatici” (bora) che dalle coste Dalmate spireranno in modo rafficoso e turbolento, in direzione delle coste di Marche, Abruzzo, Molise e Puglia, dove si attiveranno intensi…

View original post 1.143 altre parole

Annunci